You are in home page                                                                                      Link Archeoclub d'Italia nazionale

 

 

ARCHEOCLUB D'ITALIA

SEDE DI GELA

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO - ONLUS

Via Meli n.2 – 93012 Gela - ITALY
C.F.: 90026910852
-----------------------------

MEDITATE GENTE

sui sei comandamenti

del vangelo del bene culturale

CONOSCENZA

DIVULGAZIONE

RECUPERO

VALORIZZAZIONE

FRUIZIONE

TUTELA

ed ecco la relativa opinione trasformata in pagella

                                                    Comune di Gela    Soprintendenza CL

CONOSCENZA                     1                             3*
DIVULGAZIONE                    0                             3*
 RECUPERO                           1                             5*
VALORIZZAZIONE                1                             3*

FRUIZIONE                             0                             3*
  TUTELA                          zero tagliato              4/6*

OVVERO: BRACCIA TOLTE ALL'AGRICOLTURA

* Nell'ultimo lustro i voti alla Soprintendenza di CL sono scesi allo zero tagliato

 

 

Gela - Il Municipio e la Torre di Manfria da drone

SEZIONE 65---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

B O N IF I C A

Cittadini di terra, di mare e dell’aria che per mezzo secolo a Gela abbiamo avuto inquinati.

Giovani della rivoluzione e delle legioni. Uomini e donne di Gela, della Repubblica e della Regione di Sicilia.

Ascoltate! Un’ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria. L’ora delle decisioni irrevocabili.

La dichiarazione di guerra è già stata consegnata ai rappresentanti dell’ENI.
La parola d’ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti: BONIFICA!

SEZIONE 64----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

STAZIONE DI CURE TERMALI A GELA

Sì abbiamo detto proprio così

cliccate qui e vedrete

SEZIONE 63------------------------------------------------------------

Visite al sito nel mese di febbraio 2016

Dati in automatico forniti dal server ARUBA.IT

 

Giorno Feriale Visualizzazioni Pagina Visite
lunedì

595

1.390

martedì

620

1.433

mercoledì

453

1.039

giovedì

535

1.094

venerdì

516

1.095

sabato

535

1.040

domenica

511

1.168

Totale(i)         3.765 8.259

 

ANNO 2015

NUMERO VISITE SITO ARCHEOCLUB DI GELA: 114.912

NUMERO VISUALIZZAZIONI PAGINE: 58.161

 

ANNO 2014

VISITE N. 99.394- PAGINE VISITATE N. 65.002

ANNO 2013

VISITE  N. 83.302 - PAGINE VISITATE N.  68.966

ANNO 2011

VISITE N. 67.212 - PAGINE VISITATE N. 112.313

 ANNO 2010

VISITE N. 59.279 - PAGINE VISITATE N. 94.189

 ANNO 2009

VISITE N. 89.354 - PAGINE VISITATE N. 106.745

 ANNO 2008

VISITE N. 82102 - PAGINE VISITATE N. 131.890

ANNO 2007

VISITE N. 82.181 - PAGINE VISITATE N. 129.174

SEZIONE 62----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A PROPOSITO DEL 10 LUGLIO 1943 E DEL 4 NOVEMBRE

CHE FINE HA FATTO L'ANNIVERSARIO DELLO SBARCO ALLEATO A GELA?

CHE FINE HA FATTO LA COMMEMORAZIONE DEL 4 NOVEMBRE?

 

SPARITI TOTALMENTE DALLA CIRCOLAZIONE

COME SE NON FOSSERO ACCADUTI

SEZIONE 61-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

I PUZZLE DI CARTOLINE DI NUCCIO MULE'

 

2 PUZZLE DI OTTO CARTOLINE

SEZIONE 60---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MORTO UN CANCELLO SE NE FA UN ALTRO

L'ALTROIERI         IERI               OGGI

Si era rimasti di stucco quando poco più di un mese fa ci si accorse che il cancelletto della Torre di Manfria era stato rubato da ignoti per i quali sicuramente, dopo tale atto, la loro vita cambierà di sicuro. A parte l’ironia, tale ruberia è stata un atto inqualificabile che ha destato molto scalpore in città dopo la denunzia della sede locale dell’Archeoclub d’Italia che, comunque, ha supplito alla situazione commissionando un nuovo cancello che è costato, tra fabbro e muratore, la somma di € 300,00; di tale somma un terzo è stata sponsorizzata dall’amico Alfonso Peritore, gli altri 200,00 € li anticipati l’Archeoclub in attesa dell’arrivo dalla Slovenia di un bonifico bancario, che dopo un mese ancora si sta aspettando, da parte di un gelese lì trasferito.

    Oggi, con la notizia del ripristino del cancello della torre sui mass-media, si vuole cogliere l’occasione anche di convincere l’ente locale affinchè faccia acquisire il monumento “Torre di Manfria” al pubblico demanio come bene culturale di pubblica utilità, diversamente non ci sarà speranza che la torre si possa salvare anche perché ha bisogno urgente di un restauro conservativo, cosa che il proprietario della stessa torre non farà mai.

SEZIONE 59---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Giovedì 3 settembre 2015

Sesta passeggiata notturna

Gela segreta apre al

Tesoro di S. Francesco

 

SEZIONE 58-----------------------------------------------------------------------------------

Alla passeggiata notturna era stata prevista la partecipazione di non più di 100 persone.

Se ne sono presentate alcune migliaia e ciò ha messo in crisi gli organizzatori, nonostante ciò si è

cercato di sopperire a tale situazione dividendo i partecipanti in due gruppi, riuscendo bene o male

a diminuire il disagio di quanti hanno partecipato e a cui facciamo le nostre scuse per la non colpevole

impreparazione. La prossima passeggiata definiremo meglio il numero dei partecipanti

così da evitare qualsiasi disagio e dare a tutti la possibilità di partecipare veramente.

Ecco intanto alcune foto della serata

 

 

 

 

QUINTA PASSEGGIATA NOTTURNA

 

 

PASSEGGIATA NOTTURNA NEL CENTRO STORICO MURATO
E VISITA ALLE CRIPTE DELLE CHIESE


Nella prospettiva della sede di Gela dell’Archeoclub d’Italia di coinvolgere i gelesi alla conoscenza del centro storico murato di Gela, domenica 21 giugno 2015, alle ore 21,00, si informa che ci sarà un concentramento in Via Cadorna, di fronte l’ingresso sud della Madrice, per iniziare la quinta passeggiata notturna attraverso le vie e i vicoli di parte del centro storico murato; alla passeggiata si aggiungerà la visita alle cripte della chiesa del Carmine e di quella sconsacrata di S. Giovanni. Il percorso, che partirà da via Cadorna, si snoderà in Piazza S. Francesco, Via Pisa e vicoli, Via F. Morello e vicoli, Via Cairoli (chiesa del Carmine), Via Trieste, Via Santa Maria di Gesù, Via Abela, Via S. Giovanni (chiesa sconsacrata di S. Giovanni), Via Passaniti, Via G.N. Bresmes, Via Lo Vivo e vicoli, Via Marotta, Via Gurrisi, Largo Petrella, Via Ciro Menotti (strada Canalazzo), Via Cannizzo e, in conclusione, Piazza S. Agostino.
Si informa altresì che per l’occasione sarà messo in vendita al prezzo di € 5,0 pubblicazione del 2015 dell’Archeoclub d’Italia dal titolo “CONOSCERE GELA”.

 

SEZIONE 57-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

GELA HA UN NUOVO SINDACO

 

L'Ing. Domenico Messinese del Movimento Cinque Stelle

si insedia mercoledì 17 giugno a capo dell'Amministrazione

Comunaledopo aver superato al ballottaggio l'altro

candidato,sindaco uscente Angelo Fasulo, con il 64,5 %.


SEZIONE 56---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

 

 

ALBO D'ORO DEI CADUTI

LISTA DI 591 CADUTI GELESI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

SEZIONE 55...........................................................................................................................................................................

 

 

 

INAUGURAZIONE PINACOTECA

NELL'AULA UDIENZE DELL'EX TRIBUNALE

CON LA MOSTRA PERMANENTE IN SAECULA SECULORUM...

CON GLI ACQUERELLI DI ANTONIO OCCHIPINTI

16 APRILE 2015

(CLICCA QUI PER VEDERE GLI ACQUERELLI E LEGGERE LE SCHEDE)

SEZIONE 54................................................................................................................................................................................................

OGNI CITTADINO PUO' DARE UN CONTRIBUTO ECONOMICO

ALL SEDE DI GELA DELL'ARCHEOCLUB D'ITALIA

CHE SARA' DETRAIBILE INTERAMENTE DALLE TASSE

 

ARCHEOCLUB D’ITALIA – SEDE DI GELA – ONLUS
Via Meli n.2 – 93012 Gela
C.F.: 90026910852
BANCO POPOLARE SOCIETA’ COOPERATIVA
IBAN: IT02 W 05034 83331 000000001664

SEZIONE 53........................................................................................................................................................................................

PER GUIDA GRATUITA AI SITI DI INTERESSE TURISTICO DI GELA,

DAL PERIODO PROTOSTORICO AL MEDIEVALE PASSANDO PER

I PERIODI GRECO E ROMANO, CONTATTARE IL RESPONSABILE ALLA SEGUENTE E-MAIL

nunzio.mule@tin.it

SEZIONE 52................................................................................................................................................................................

ARTICOLI SU GELA

CLICCA QUI PER LA LISTA

SEZIONE 51......................................................................................................................................................................................

PASSA INOSSERVATA UNA SCOPERTA

UNICA

AL MONDO

NEL MARE

DI GELA

 

39 LINGOTTI GREZZI

DI OTTONE

DEL VI SEC. a.C.

Lunghezza intorno ai 40 cm.

Peso tra 500 e 1.300 grammi

SEZIONE 50......................................................................................................................................................................................

IL  GONFALONE DEL COMUNE DI GELA

Purtroppo agli amministratori del Comune di Gela

non entra in testa che lo stemma della città

è questo che qui è raffigurato e non quello

con lo sfondo a due colori (rosso e giallo) che rappresenta la squadra di calcio;

tutti gli assessorati, infatti, hanno una targa davanti alla porta,

ma anche fuori, con lo stemma della squadra di calcio anzichè

quello vero del Comune di Gela.

Che teste di ferro!

 

SEZIONE 49......................................................................................................................................................................

CURVA DEMOGRAFICA DA HERACLEA-TERRANOVA A GELA

SEZIONE 48...................................................................................................................................................................

 

SEZIONE 47...............................................................................................................................................................

Fotografie, cartoline, articoli

e quant'altro possono essere riprodotti

purchè se ne citi la fonte

SEZIONE 46................................................................................................................................................................

SEZIONE 45.....................................................................................................................................................................

ARCHEOCLUB

RITROVATI NEL MARE DI GELA REPERTI E RESTI LIGNEI

DI UNA SECONDA NAVE DELVI SEC. A.C.

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 44.....................................................................................................................................................................

REALIZZATE ALTRE SEI TARGHE ESPLICATIVE

NEI PALAZZI STORICI DI GELA

SEZIONE 43.....................................................................................................................................................................

LE PRIME IMMAGINI

DEL RARO SMERIGLIONE SECENTESCO

EMERSO DAL MARE DI GELA

(Le immagini sono state fornite cortesemente dalla Soprintendenza del Mare)

SEZIONE 42.....................................................................................................................................................................

FOLCO QUILICI A GELA

PER UN DOCUMENTARIO SULLO SBARCO AMERICANO

Folco Quilici, a sinistra, a ponte Olivo con lo sfondo del Castelluccio

SEZIONE 41.....................................................................................................................................................................

MONETA DI GELA IN UN FRANCOBOLLO

MA NON IN ITALIA, BENSI' IN NIGER

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU'

SEZIONE 40.....................................................................................................................................................................

71° ANNIVERSARIO

SBARCO ALLEATO IN SICILIA

La cerimonia a ricordo dei caduti di tutte le parti in guerra

è avvenuta a Palazzo Aldisio-Mallia alla presenza

del Console Generale degli Stati Uniti d'America a Napoli Colombia A. Barrosse

Autorità americane e italiane insieme hanno deposto una corona d'alloro

alla lapide dedicata alla Divisione Livorno in Contrada Zai

e alla lapide in Contrada Ponte Dirillo dedicata

ai caduti americani dell'82 Divisione paracadutisti Airborne

 

Gela 10 luglio 2014 Contrada Zai

Il Console americano Colombia A. Barrosse commemora i caduti italiani della Divisione Livorno

 

GELA E' STATA LA  PRIMA CITTA' IN SICILIA

CHE VENERDI' 6 GIUGNO HA CELEBRATO IL CENTENARIO

DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

con l'accreditamento dalla Struttura di Missione

della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Vedere qui i siti istituzionali

http://www.centenario1914-1918.it/canale/le-altre-iniziative/

http://www.centenario1914-1918.it/eventi/?date=2014/6/6&cat=all

 

VENERDI' 6 GIUGNO 2014

COMMEMORAZIONE CITTADINA DEI CADUTI GELESI DELLA

PRIMA GUERRA MONDIALE

 1914-2014

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO FOTOGRAFICO

...........................................

SE  HAI AVUTO UN PARENTE CHE HA PARTECIPATO

ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE

PER VEDERE LA LISTA DEI NOMI

RIVOLGITI A NUCCIO MULE' (TEL. 3476572815)

 

CENTESIMO ANNIVERSARIO

 

Logo ufficiale della commemorazione

a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Annullo postale

CARTOLINA COMMEMORATIVA

Parco delle Rimembranze, monumento ai caduti terranovesi della Grande Guerra

505 TERRANOVESI CADUTI NELLA GRANDE GUERRA

MEDAGLIE AL VALOR MILITARE ALLA MEMORIA

 

Medaglia d'Oro Giovanni Guccione

 

                           

Alfieri Carmelo - Med. di Bronzo Cappello Giovanni - Med. Argento Di Stefano Giuseppe - Med. Argento Giuffrida Ignazio - Med. Argento

                          

Liardi Nunzio - Med. Bronzo Minardi Nicolò - Med. Argento Paci Nicolò - Med. Argento Ratto Giuseppe - Med. Bronzo 

                         

Ribaudo Liriro - Med. Argento Sanfilippo Emanuele - Dist. speciale Scorza Vincenzo - Med. Argento Strabone Vincenzo - Croce di Guerra

        

   Vasile Giuseppe - Med. Bronzo Vincenti Emanuele - Med. Argento

 

21 MEDAGLIE D'ARGENTO

18 MEDAGLIE DI BRONZO

18 CROCI AL MERITO DI GUERRA

2 CROCI D'ARGENTO

6 MEDAGLIE INTERALLEATA ITALIANA DELLE NAZIONI

SEZIONE 39.....................................................................................................................................................................

GELA DA' I NUMERI

In un tratto di strada di Via Recanati,

di 925 metri (compreso tra via N. Paci e Via Tevere),

Gela raggiunge un secondo primato,

dopo quello degli 81 tombini in Vico Santa Lucia,

quello dei cartelli stradali:

ce ne sono ben 164, 81 a sud e 83 a nord

ANCORA COMPLIMEMBRI

SEZIONE 38....................................................................................................................................................................

SALVIAMO L'ARTE FUNERARIA

DEL CIMITERO MONUMENTALE

(si consiglia una toccatina alle palle, non si sa mai)

 

Il sacrario ai caduti di guerra

CLICCA QUI PER VEDERNE DI PIU'

SEZIONE 37.....................................................................................................................................................................

BENEMERENZA DEL SINDACO

AL SIG. CRISTOFORO VENTURA

Su proposta della sede di Gela dell'Archeoclub d'Italia

è stato conferito al Sig. C. Ventura un attestato di benemerenza

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 36...................................................................................................................................................................

SECONDA PASSEGGIATA NOTTURNA

NEL CENTRO STORICO MURATO

VENERDI' 18 OTTOBRE 2013, ORE 21,30

APPUNTAMENTO A PIAZZA UMBERTO I, INGRESSO PRINCIPALE CHIESA MADRE

SEZIONE 35...................................................................................................................................................................

SEZIONE 34...................................................................................................................................................................

DAL PONTILE SBARCATOIO

BASOLATO DEL PONTILE SBARCATOIO

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SEZIONE 33

GIOVEDI' 22 AGOSTO 2013 - ORE 12,30

INCENDIO DEL CANNETO DELL'ACROPOLI

SEZIONE 32.....................................................................................................................................................................

SEZIONE 31.....................................................................................................................................................................

70° ANNIVERSARIO DELLO SBARCO ALLEATO IN SICILIA

MANIFESTAZIONI A GELA

SEZIONE 30.....................................................................................................................................................................

LA PIAZZETTA DELLA PALMA

RIACQUISTA UNA SECONDA PALMA, MA LA PALMA E' GIA' BACATA

E QUINDI ORA E' DECEDUTA

SI ASPETTA UNA TERZA PALMA? DIFFICILE!

(clicca qui per altre foto)

SEZIONE 29.....................................................................................................................................................................

SVERSAMENTO PETROLIO NEL MARE DI GELA

SEZIONE 28.....................................................................................................................................................................

AL POSTO DI USARE IL CORRETTO

SFONDO COLOR ROSSO CREMISI

 DEL COMUNE DI GELA,

SI CONTINUA AD USARE QUELLO

DELLA SQUADRA DI CALCIO

GIALLO-ROSSO.

E NON C'E' VERSO DI CORREGGERE

QUESTA VERGOGNOSA STORTURA.

DICIAMOLO ANCORA UNA VOLTA:

 IL COLORE DI SFONDO

DEL COMUNE DI GELA

E' QUESTO:

Ovvero: Lo stemma del Comune di Gela raffigura, su uno sfondo rosso cremisi, l’aquila di Federico II

con le ali spiegate e con le zampe che poggiano sui capitelli di due colonne doriche,

simbolo di Gela greca e della civiltà dorica; la presenza di tale rapace simboleggia

l’autorità dell’Imperatore svevo in quanto fondatore nel 1233 di Heraclea (Terranova-Gela).

In merito alla corona che sovrasta il capo del rapace (che è rivolto verso sinistra per chi guarda),

si ha motivo di credere che si possa riferire al Ducato di Terranova di Carlo Tagliavia d’Aragona,

primo duca di Terranova, risalente alla prima metà del XVI secolo.

Lo stemma è completato dalla seguente scritta:

"Heraclea Civitas Antiquissima".

INVECE QUELLO DELLA SQUADRA DI CALCIO E' QUEST'ALTRO:

CAPITO?

P.S. Sarebbe ora di ritoccare un po' abbondantemente la figura del rapace

che dovrebbe essere un'aquila anzichè una iaddrinazza

SEZIONE 27.....................................................................................................................................................................

VERGOGNA NERA A GROTTICELLE

Ingresso sito archeologico protostorico di Grotticelle

Eternit e fetenzia

SEZIONE 26.....................................................................................................................................................................

E' STATA ISTITUITA

LA SEZIONE GIOVANI DI GELA

DELL'ARCHEOCLUB D'ITALIA

con alla presidenza l'archeologo

Dott. Angelo Mondo

coadiuvata dai soci archeologi Giorgia Turco e Rosa Scudera

I giovani interessati alle problematiche dei beni culturali ed ambientali

possono contattare direttamente amondo1@tiscali.it  oppure turcogiorgia@tiscali.it

SEZIONE 25.....................................................................................................................................................................

RIAPERTURA DEL TEATRO COMUNALE

SEZIONE 24.....................................................................................................................................................................

2700° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DI GELA

SEZIONE 23.....................................................................................................................................................................

PASSEGGIATA NOTTURNA

NEL CENTRO STORICO MURATO

VENERDI' 9 NOVEMBRE 2012, ORE 21,30

APPUNTAMENTO A PIAZZA S. AGOSTINO

A BREVE SEGUIRA' UN ALTRO INCONTRO PER LA SECONDA PARTE DEL PERCORSO

ALL'INTERNO DEL CENTRO STORICO MURATO FEDERICIANO

SEZIONE 22......................................................................................................................................................................

DE PROFUNDIS PER LA PALMA

  NEL 2015 AVREBBE COMPIUTO 100 ANNI

(VEDI IMMAGINI DI IERI)

SEZIONE 21......................................................................................................................................................................

CAPANNONI EX IANNIZZOTTO DI PROPRIETA' COMUNALE

UNA PARTE DELL'ARCHIVIO STORICO IN ESSO CONTENUTO

E' ANDATO IN MALORA

RESPONSABILITA' DI CHI?

(OVVIAMENTE) DI NESSUNO...

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA SEMPRE A GUARDARE

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 20.....................................................................................................................................................................

UFFICIALI DEI MARINES DI SIGONELLA A GELA

PER VISITARE I LUOGHI DELLA MEMORIA

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 19.....................................................................................................................................................................

IL BUNKER RITROVATO

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

(clicca qui)

SEZIONE 18......................................................................................................................................................................

LE IMMAGINI DELL'INCENDIO

sabato 18 agosto 2012

Clicca qui per altre foto

SEZIONE 17......................................................................................................................................................................

69° ANNIVERSARIO SBARCO ALLEATO IN SICILIA - COMMEMORAZIONE A GELA AL CLUB VELA

SEZIONE 16......................................................................................................................................................................

SEZIONE 15.....................................................................................................................................................................

LE IMMAGINI DELLO SFASCIO ARCHEOLOGICO

AMMINISTRAZIONE COMUNALE, SOPRINTENDENZA E REGIONE STANNO A GUARDARE

(CLICCA QUI)

STRUTTURA MUSEALE DELL'EX SCALO FERROVIARIO - lato est (collage di foto)

STRUTTURA MUSEALE DELL'EX SCALO FERROVIARIO - lato ovest (collage di foto)

SPIAZZO EX SCALO FERROVIARIO (collage di foto)

AREA DELL'EMPORIO DI BOSCO LITTORIO (collage di foto)

SEZIONE 14.....................................................................................................................................................................

 

SGRANATOIO DI COTONE

UN ALTRO EDIFICIO DEL NOSTRO PATRIMONIO MONUMENTALE E' ANDATO IN MALORA

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 13.....................................................................................................................................................................

CLAMOROSO!!

Nel luglio del 1943 a Gela gli americani usavano

i soldati prigionieri italiani come scudi umani

(clicca qui per

saperne di più)

68° ANNIVERSARIO SBARCO ALLEATO IN SICILIA

Esposizione armi e mezzi della Seconda Guerra Mondiale

in Piazza Umberto I

e

Mostra Fotografica sullo sbarco al Museo Archeologico

Domenica 10 luglio 2011

(clicca qui per vedere l'esposizione)

MOSTRA AL MUSEO

(clicca qui per vedere la mostra al Museo Archeologico)

SEZIONE 12.....................................................................................................................................................................

FOTO PANORAMICHE

SEZIONE 11.....................................................................................................................................................................

GIOVANNI GUCCIONE

MEDAGLIA D'ORO

AL VALOR MILITARE

PRIMA GUERRA MONDIALE

EMANUELE GUTTADAURO

MEDAGLIA D'ORO

AL VALOR MILITARE

SECONDA GUERRA MONDIALE

Logo 150 Big

L'Archeoclub celebra l'Unità d'Italia con articoli,

foto d'epoca e documenti sul contributo di Gela

alla causa del Risorgimento

e dell'Unità Nazionale

PRIMA DI TUTTO SIAMO ITALIANI

150° anniversario dell'Unità d'Italia

(1861-2011)

Gela, il Risorgimento e l'Unità Nazionale

 

16,17 e 18 marzo 2011

Gela festeggia il 150° anniversario

dell'Unità d'Italia

CORTEO TRICOLORE

MOSTRA AL MUSEO ARCHEOLOGICO

SEZIONE 10................................................................................................................................................................

SEZIONE 09.....................................................................................................................................................................

Cantonale di nord-est della torre duecentesca

del catrum federicianum

in pericolo di crollo e le istituzioni competenti

stanno a guardare...

nell'attesa che crolli !! Complimembri

(clicca qui per saperne di più)

 

Sentite questa:

Da Gela si fa partire la notizia del crollo di un portale del Quattrocento dal titolo

"Gela come Pompei" e succede un casino ad opera dei media nazionali i quali con molta superficialità

non si curano di capire se la notizia è attendibile o meno...

(continua)

E così oggi un altro bene culturale va in malora. Hanno demolito la casamatta dove era installato

il sistema di pesatura a bilico, ultimo esempio di archeologia industriale marinara, dei prodotti che

 tramite il pontile sbarcatoio erano caricati sulle imbarcazioni.

Complimembri

(clicca qui per saperne di più)

 

OPERAZIONE ANDROMEDA DEI CARABINIERI

IL CRATERE E' RIENTRATO A GELA

Sponsor

ICARO ECOLOGY

BRICOLARGE

(clicca qui per saperne di più)

Spazio vuoto, pronto ad essere riempito, per le minchiate che succedono a Gela nei confronti del suoi beni culturali

Il Sindaco di Gela Dott. Angelo Fasulo fa proprie le richieste dell'Archeoclub

in merito alla restituzione dei reperti da Roma, da Agrigento e da Siracusa

(clicca qui per saperne di più)

SEZIONE 08.....................................................................................................................................................................

Rocco Sciascia ci manda dalla Florida una foto di un vecchio veliero di Gela:

il "Due sorelle" di cui era comandante il nonno, capitano Rocco Sciascia

conosciuto meglio come Rocco Mariano

 

LA MINCHIATA DELL'ASCENSORE PANORAMICO

 non funzionante che toglie la vista panoramica

costato ai contribuenti 145.000,00

IVA esclusa

(vedi la foto)

SEZIONE 07.....................................................................................................................................................................

 

IL TURISMO A GELA?

ZERO TAGLIATO

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

COMPLIMEMBRI

CONSULTA I DATI DELL'OSSERVATORIO TURISTICO REGIONE SICILIA

 

SEZIONE 06.....................................................................................................................................................................

ACQUA PASSATA?

I primi legni restaurati della nave greca  rientrati dall'Inghilterra sono finiti finalmente a Gela (04 luglio 2014, ricordiamoci di questa data e vediamo quanto tempo passerà).

Dalla scoperta fino a oggi sono passati ben 26 anni quando la media è di 10 anni dalla scoperta alla fruizione. E i politici che dicono?

NIENTE!!

Hanno fatto solo passerella!

BLOCCARE IL PROGETTO COLLOVA' "Una via e tre pizze" (anziché piazze) PER IL CORSO VITTORIO EMANUELE

(vedi foto e particolari)

LAVORI A PIAZZA SALANDRA

(vedi foto e particolari)

Rinvenimenti archeologici  a Molino a Vento

(vedi foto e particolari)

Aggiornamento: un bel manto di asfalto e chi s'è visto s'è visto. AUA!!

SCOPERTA UNA NECROPOLI ARCAICA A GELA

(vedi foto e particolari)

Aggiornamento: tutto ricoperto - AUA!!

CASTELLUCCIO?

VERGOGNA

TORRE DI MANFRIA?

VERGOGNA

CARTOLINE ANTICHE DI GELA E TERRANOVA DI SICILIA

(le immagini possono essere utilizzate purchè se ne citi la fonte, DIVERSAMENTE si procederà ad azione legale)

 

SEZIONE 05.....................................................................................................................................................................

SEZIONE 04.....................................................................................................................................................................

Degrado delle aree archeologiche

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

NECROPOLI PROTOSTORICA DI MANFRIA

EX STAZIONE FERROVIARIA

MONTE BUBBONIA

BITALEMI

MONTE DESUSINO

PIANO CAMERA

GROTTICELLE

NECROPOLI DI DISUERI

PIAZZA CALVARIO

FORTIFICAZIONI GRECHE

BAGNI GRECI

ACROPOLI

Degrado di Mura, Chiese, Palazzi ed altro

E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE STA A GUARDARE

CH. S. NICOLA DI TOLENTINO

MURA FEDERICIANE

CH. DI S. BENEDETTO

PALAZZO DI FEDE

PALAZZO DEL CONSORZIO DI BONIFICA

PALAZZO DELLA DOGANA

PALAZZO SECA

PALAZZO ALIOTTA-PAPOTTO

PALAZZO ROSSO

MISCELLANEA I

SEZIONE 03.....................................................................................................................................................................

Osservazioni Piano Regolatore Generale

UN VASO GRECO DI INESTIMABILE VALORE

RUBATO A GELA NEL 1973

IN BELLA MOSTRA IN UN MUSEO GIAPPONESE

Sbarco Alleato a Gela 10 luglio 1943

- Botta e risposta Panvini-Mulè -

Ultimo ritrovamento: arco medievale

SEZIONE 02.....................................................................................................................................................................

RELITTO DELLA NAVE GRECA

ARCAICA DI GELA

le foto del recupero

Filmato youtube su apertura casse

https://www.youtube.com/watch?v=bum-zq7XeBg

Con la raccolta di quasi 2.000 firme in tre giorni, il coinvolgimento e la protesta della cittadinanza hanno convinto il Sindaco Crocetta a far demolire

IL MURO DELLA VERGOGNA

SEZIONE 01.....................................................................................................................................................................

MISCELLANEA II

Reperti  di anonimo consegnati al museo 

LE VERGOGNE DI GELA

(fossero solo queste!!)

Strutture difensive dell'ultima guerra

La vergogna di Porta Marina

Foto di gruppo

La vergogna della intitolazione dell'ospedale

Libri su Gela La vergogna del pontile sbarcatoio

Donate al Museo i reperti archeologici

La vergogna degli alberi in Piazza Umberto I

Strano ritrovamento della G.d.F. La vergogna del Castelluccio

Fototessere di Guglielmino

La vergogna di Cerere fasulla

Una cassa con reperti archeologici

La vergogna della ciminiera

Trasferimento campana nella Chiesa Madre

La vergogna dell'immondizia in campagna

Modifiche su "Una via tre piazze" (COL TUBO) La vergogna degli 81 tombini di Vico S. Lucia